SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA e CREATIVA

SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA e CREATIVA “LE NOSTRE PAROLE”

Questo Laboratorio si è dimostrato dal 2011 un percorso volto alla conoscenza e alla cura di se stessi, ma anche degli altri e del mondo. Dal 2013 FormEduca ha avviato anche un ciclo di scrittura autobiografica di secondo livello in cui i partecipanti del livello introduttivo, se lo desidereranno, potranno essere inseriti successivamente.
Negli incontri, senza pressioni esterne e con molta libertà, è possibile scoprire ed attivare il valore terapeutico della scrittura e del racconto di sé. Fare autobiografia vuol dire ascoltarsi, prendersi cura e farsi carico di se stessi, educarsi al cambiamento, guardare al futuro, lasciare un segno per le giovani generazioni.
L’attività prevede la condivisione tra i partecipanti al ciclo dei propri scritti, la lettura e il commento. Questo fornisce uno strumento di maggior lettura che si trasforma in una migliore conoscenza di se stessi, dovuta anche alla elevata coesione che si manifesta tra i partecipanti.
Nel Laboratorio di secondo livello attualmente in corso presso la Sala dell’EUT2, volto a tutti coloro che hanno già lavorato alla propria autobiografia, continua il percorso, iniziato nei cicli precedenti, riferito alla conoscenza personale attraverso lo strumento della scrittura autobiografica. Come già verificato negli anni scorsi, il cammino di conoscenza delle esperienze maturate, del nostro passato, si accentua sempre di più nel caratterizzare “la nostra storia”, aumentando contemporaneamente la capacità di interpretazione e le abilità di descrizione della “storia” di altri anche in forma letteraria e creativa.
Alcune delle migliori produzioni dei partecipanti, se lo desiderano, sono pubblicate sul sito di FormEduca: formeduca.org

OBIETTIVI: In un’ottica di percorso cognitivo, messi in luce aspetti e problematiche della propria vita, il descriverle e porle in evidenza, il condividerle con il gruppo fa sì che risultino di maggior comprensione, nel loro manifestarsi e nella loro evoluzione.
Mediante la scrittura e la condivisione nel gruppo, si assume quindi uno strumento efficace per una miglior soluzione degli aspetti e dei problemi emersi. L’esperienza degli anni precedenti può condurre all’acquisizione di una maggiore abilità di scrittura e di interpretazione della propria “storia” ma anche di quella di altri, volendo in forma più letteraria e creativa.
Le storie di maggior interesse potrebbero essere raccolte e costituire un fondo di testimonianze che potrebbero integrare il patrimonio culturale dell’Ecomuseo

DESTINATARI: Cittadini maggiorenni di qualsiasi età che intendono conoscersi meglio per affrontare il futuro con la consapevolezza di sentirsi attivi e disponibili all’affiancamento delle nuove generazioni e che abbiano già esperienza di scrittura autobiografica.

Numero minimo/massimo di partecipanti: Minimo n. 8/Massimo n. 12 partecipanti

TEMPI:Cicli ricorrenti di periodicità quindicinale, presso LA Sala EUT2 presso Cascina Roccafranca, via E. Rubino 45, Torino

1° ciclo, 6 incontri: Tot. H. 9
Da Martedì 10/10/2017 al 19/12/2017 h 17:30– 19:00

2° ciclo, 6 incontri: Tot. H. 9
Da Martedì 09/01/2018 al 20/03/2018, h 17:30– 19:00

Referente/Facilitatore: Rinaldo Ambrosia.
Rinaldo Ambrosia, dal 2007, presso l’UNITRE di Rivoli, ha tenuto con una collega, un corso di lettura su vari autori, ha collaborato, e continua tuttora, ad un Laboratorio di Scrittura condividendo con il gruppo la lettura dei testi. Ha, inoltre, partecipato alla stesura di un libro su una scuola cittadina. Sempre presso l’UNITRE di Rivoli cura da anni un Corso di scrittura autobiografica.
Già referente dei Gruppi di scrittura autobiografica di FormEduca dal 2011 al 2014, recentemente ha promosso e realizzato un’attività molto apprezzata di reading – sia di presentazione di testi con i relativi autori – e sia, in luoghi pubblici, di letture con l’accompagnamento di una band musicale di Blues. Per Circoscrizione 2 ha realizzato nel 2015 e nel 2016 il Progetto “Tra le trame. La chiamano Libroterapia ma è leggere per vivere”.

REFERENTE Gestione organizzativa: Vincenzo Lano, Segretario di FormEduca. Tel. 3319149815 – mail: formeduca@gmail.com

Lascia un commento